.
Annunci online

salentolibero
per la conquista della libertà nell'ottica di un processo di indipendenza del salento


Diario


7 febbraio 2008

“LASCIO AN PER ADERIRE AL PROGETTO DI “SALENTO LIBERO”

“Mi dimetto dall’Assemblea nazionale di An per aderire al nuovo movimento politico di Mario De Cristofaro”. Non sappiamo quanto travagliata sia stata la decisione per Bruno Ricchiuto di lasciare un posto nell’assemblea nazionale del partito del presidente Fini, ma evidentemente ha trovato la formula politica, che è poi è un vecchio amore del suo promotore, Mario de Cristofaro, assai convincente e intrigante, tanto da buttarsi a capofitto per dare il suo contributo concreto al neonato “Salento Libero”, ambito baluardo dalla cui vetta un giorno affacciarsi e vedere il Salento i cui confini sono diventati quelli di una Regione (http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=6017).

“Da tempo si parla di questo nostro territorio come di una entità sociale e, soprattutto, di una realtà economica che può trovare nella configurazione geografica il volano del suo sviluppo – afferma Ricchiuto. E aggiunge: “Putroppo, però, al di là delle poche iniziative private, nulla in passato è stato fatto per sostenerlo. Anzi, sono stati tanti, che in nome di un’appartenenza molte volte hanno trascurato gli interessi di un territorio e accettato compromessi poco utili alla causa”. Ed ecco l’appoggio ufficiale al progetto di De Cristofaro: “Per questo approvo in pieno - dice – l’inizitiva del presidente Mario De Cristofaro, perché consentirà al Salento un riscatto politico e territoriale. E’ soprattutto un progetto che permette di restituire la dignità e l’orgoglio di appartenenza ad ogni nostro cittadino, ed è un regalo che nessun partito politico sino ad ora ha mai offerto”.

Da qui la dichiarazione ufficiale di Ricchiuto: “Lascio Alleanza nazionale e aderisco con immenso orgoglio a questa straordinaria iniziativa politica e sociale che ha il solo scopo di ritrovare a di far riconoscere a tutti i cittadini del Salento l’importanza di un progetto che finalmente riscatterà un territorio martirizzato e sacrificato dalle false promesse di tanti nostri politici”.

da "lecceprima.it"




permalink | inviato da salentolibero il 7/2/2008 alle 17:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     novembre        giugno
 
 




blog letto 176062 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

Salento libero
Istituto Bruno Leoni
Quando due mondi collidono
Libertari
US Equity&Macro LAB
Carlo Stagnaro
Mises
Pinocchio
Krillix
The Right Nation
Tommaso Lorenzi
Uccidi un grissino: salverai un tonno
2 Twins
Oggettivista
Maimon
Bloggasterzo
Tarantula - Rivista libertaria -
Semplicemente liberale
Il Principe
Leonardo Butini
Taccuino
Zivago
Il blog dell'anarca
Passaggio al bosco
Amossim
Ventinove settembre
Italian Libertarians
Astrolabio
Quartiere Libertarian
Radicons
Marco Mura
Azione umana
el Boaro
realismo energetico


"per chi viaggia in direzione ostinata e contraria
col suo marchio speciale di speciale disperazione
e tra il vomito dei respinti muove gli ultimi passi
per consegnare alla morte una goccia di splendore
di umanità di verità"

(Smisurata preghiera - Fabrizio De André)


Contact me
mov.salentolibero@gmail.com


Intervista a Luigi Corvaglia









  Sconfiggi il monopolio!

CERCA